22 novembre, 2011

CSI (Che Stronzate Incredibili)


Riassunto delle puntate precedenti

Niente, non scrivo da non so quando, forse perché non ho idee, forse perché non ne ho voglia o forse l'ho fatto per farvi credere che in realtà ho una stressante ed impegnativa vita privata oltre questo schermo lcd.
La soluzione forse mai, ora godiamoci* una bella* recensione.





Magari ne siete i più vividi appassionati, sinceramente io non la sopporto.
Certo, non si può dire che abbia visto tutte le puntate per effettuare una valutazione della serie in maniera scientifica. Diciamo che mi è bastato quel poco che ho visto.
Si parla di CSI gente, non ho voglia di scrivere nulla di più serio per il momento.
Anche volendo non ne sarei capace.

Partiamo subito con l'unica nota positiva della serie, la colonna sonora, composta dagli Who. Oddio, forse non è per un cazzo una nota positiva, ora ci saranno orde di fan che canteranno Who are you? in giro per il mondo rendendolo uno sterile motivetto qualsiasi ed associandolo esclusivamente a CSI.

Come non detto.
Questo telefilm non ha nessunissima nota di merito.

Tengo inoltre a precisare che potrei sbagliare tutto in questa recensione visto che di CSI ne hanno sfornati a bizzeffe e vista anche la mia scarsa voglia di informarmi per fare di questo scritto una cosa di quanto meno leggibile.
Come vi sarete accorti non lo è e continuerà a non esserlo.

Sì perchè questi stramaledettissimi investigatori saccenti hanno un grande seguito. Tanto grande che ormai c'è una serie per ogni centro abitato.
Non vedo l'ora di vedere CSI:Pizzighettone, spero vivamente lo facciano.


 Horatio Cane, più che un nome, una bestemmia.


Il protagonista della serie originale è un certo Grissom, un uomo tutto d'un pezzo, che non si sa come faccia a sapere tutto di tutto nonostante abbia interrotto gli studi in seconda elementare perchè il padre era un ubriaco perenne e la madre un'inguaribile bagascia.
Con questa tragica infanzia si spiega la durezza del personaggio, mista ad un incredibile antipatia.
Grissom, infatti, ne sa più dei due Angela messi insieme, è una cazzo di Wikipedia ambulante senza il faccione di Jimmy Wales che ti chiede soldi. E ovviamente non perde occasione per fartelo pesare: si mette in mostra e palesa davanti al cadavere di turno la tua ignoranza sesquipedale.
Più o meno come il vostro compagno di classe alle superiori.

-  Ehi Grissom preparati, dobbiamo analizzare un'altra scena del crimine.
- Cos'è? L'ennesimo stupro con scasso?
- No, sei tu che mi hai ucciso i coglioni.

Ora per corroborare la mia tesi esporrò dei casi tipici.
Quanto segue è più o meno cosa è avvenuto in un dialogo dell'unica puntata che ho visto.
Giuro che è vero, non è frutto delle mie malattie mentali.

Si parlava di cavalli, non so perché, forse proprio perché erano in una stalla, magari era stata uccisa lì un'attrice porno senza fronzoli.
In questo scenario il nostro eroe se ne esce così:

"Fleming diceva che  Un cavallo è pericoloso in entrambe le estremità e scomodo nel mezzo."

A questo punto la donna che lo affianca (che non ho idea di chi sia, forse sua sorella), invece di colpirlo con una borsettata sul setto nasale e dirgli 'Ma che cazzo di citazione è?!', lo guarda ammirata con gli occhioni da gatta e con la bava che cola a un lato delle sue zuccherose labbra.

Ma che cazzo!

Questa in fin dei conti è la trama.
Mettere Grissom in qualsiasi situazione e fargli cacciare un'aforisma improbabile riguardante qualsiasi argomento o fargli spiegare le leggi che governano l'universo come se fosse uno scienziato su Discovery Channel.

Mentre analizzavano una collanina d'oro eccolo che riparte:
- Sai da cosa deriva la parola carato?
- Come puoi pensare che io lo sappia, sono la tua spalla femminile, ovviamente anni luce distante dalla tua intelligenza, sono stata messa qui solo per annuirti e per far risaltare ancora di più la tua bravura.
- Ah giusto, sì. Be' comunque deriva dai semi di carrubo con cui in passato veniva pesato.

[Questa la sapevo, fanculo Grissom!]

- Grazie per aver palesato la tua immensa cultura frutto di milioni di autori che ti scrivono i dialoghi, non avrei potuto farne a meno. Vado a prendermi un caffè, ne vuoi uno?
- Sai da cosa deriva il caffè?
- CREPA GRISSOM CREPA!

Altra cosa che mi fa odiare la serie.
Perché cazzo, in ogni tipo di delitto, per analizzarlo, usano quella maledetta torcia dalla luce blu che evidenzia tracce di sperma?
Perché? La usano sempre, sempre.

Incidente stadrale? Luce blu per lo sperma.
Rapinata una 99 davanti una banca? Luce blu per lo sperma.
Panino al McDonald? Luce blu per lo sperma.

Ovviamente in tutti e tre i casi risulterà positiva.
Inutile dire che voglio quella luce, mi darebbe un gran vantaggio nella scelta delle ragazze.

Ma ora perché non concludere con delle immagini tanto generatrici di perplessità quanto di risate?







Maledetti gatti investigatori!
E per finire la dimostrazione che CSI è una cazzata enorme.






Le parole contrassegnate con * potrebbero esser state usate con un senso che non appartiene a quello che le viene assegnato comunemente, oppure le ho contrassegnate solo per abbellirle un po'.
Ora non è che posso sapere perché faccio le cose*.


Sono certo che Grissom avrebbe scritto meglio questa recensione.


12 commenti:

aurelianobuendia ha detto...

se avessi quella luce blu per lo sperma
oltre che poterla usare sule ragazze
poi la useresti sul letto di ogni camera d'albergo frequentata
e ti darebbe risultati che non vorresti avere.

Un po' come quando la si usa sulle ragazze

MaiMaturo ha detto...

Josef, scappa, stanno arrivando da te con la luciona blu e un sacco di prove finte.
A proposito, sai perchè ti chiami Josef?

Hombre ha detto...

Ma questa Comunità Stati Indipendenti non era l'ex URSS*.


* CSI CSI mi sa che non l'hanno fatto.

Conte di Montenegro ha detto...

Non ci crederai ma una volta ho visto una ragazzo indossare una t-shirt nera con sopra scritto: CSI QUARTO OGGIARO! Bè di sicuro almeno lì gli omicidi non mancano!

OrsaBIpolare ha detto...

Concordo su tutta la linea (pure quella d'Hombre!) ho visto credo solo due puntate secoli orso no e ancora mi chiedo il perchè.

PS
Guarda che capita a tutti ogni tanto voler stare lontani dalla blogopalla (almeno credo, se mi sbaglio mi corriggerete).

Quack!
(da oggi potrebbe diventare il nostro saluto) :)

Hombre ha detto...

@orsa ma sei quack? ti cercavo di làck.

Hombre ha detto...

quando non c'è un captcha a scannagatarti la minchia uno starebbe tutta la sera qui a buttare commenti nel calderone, commenti senza senso (che qui van bene anche quelli) commenti senza sesso, commenti senza nesso e commenti senza camicia.
ad maiora

OrsaBIpolare ha detto...

Uh se hai ragione Hombre, e sottolineo uh, quick è bello!
Josef k c'è, Josef K c'è...ma dov'è? :)

Josef K. ha detto...

Aureliano, non ho voluto affrontare il problema, avevo troppa paura di farlo.

MM, CREPA MM CREPA!! (con simpatia)

Conte, saremo invasi, ogni cittò vorrà la sua serie di crimini e di scienza saccente.

Hombre e Orsa, beh? cosa credete di fare qui? non siamo mica sul blog di Cerex.

Quack!

Giovy ha detto...

Personalmente Grissom mi è simpatico... ma sto bene anche se non lo vedo.
Quello che non sopporto è CSI Miami e NY è che rasentano l'impossibile e non c'è sostanza di argomento. Le puntate sembrano tutte uguali...

Sileno27 ha detto...

mai vista un puntata di csi. mai. credo continuerò così.

comesefossebionda ha detto...

Il Luminol è bellissimo, lo usano anche per pulire i bagno di Cucine da Incubo e puntualmente c'è sperma sul soffitto delel tualet dei ristoranti. Gli uomini sono zozzetti.

LaFrangia

Posta un commento